Parabrezza sbrinabile Volkswagen, ghiaccio e sole non vi temo!
Giulio Orzieri 26 luglio 2017

L’innovazione tecnologica è ormai un concetto cardine per l’industria automobilistica. A fare la differenza e a segnare il passo tra una vettura e l’altra e orientare la scelta dei potenziali acquirenti, sono gli optional e i confort offerti da un veicolo.

L’innovazione tecnologica è un elemento fondamentale nella politica industriale della Volkswagen che ha sempre investito ingenti risorse nella ricerca e nell’ innovazione. L’ultima scoperta in casa Volkswagen è il parabrezza sbrinabile, ovvero, un parabrezza speciale capace di sbrinarsi da solo in inverno, quando le temperature scendono sotto lo zero e sul vetro dell’auto si forma quel fastidioso e pericoloso strato di brina e ghiaccio: un’ottima innovazione che consente di risparmiarsi dal dover ricorrere agli stratagemmi, sicuramente utili ma più elaboriosi, del fai da te.

Il nuovo parabrezza è già disponibile su diversi modelli, tra cui Golf, Golf Sportsvan, Tiguan, Sharan, Passat e Passat Variant. Attualmente è un optional e costa all’incirca 340 euro.

Come funziona il parabrezza sbrinabile Volkswagen

Il parabrezza sbrinabile messo a punto dalla casa automobilistica tedesca è dotato di n sottilissima lastra d’argento che ha la funzione di fare da schermo termico e quindi di proteggere il vetro anteriore sia dal ghiaccio sia dalle alte temperature.

Sono anche presenti dei fili metallici nella parte interna del parabrezza che hanno il compito di riscaldare i tergicristalli in modo da evitare alle spazzole ghiaccino quando sono a riposo. L’operazione di sbrinamento richiede solo un consumo di 400 Watts, così anche dal punto di vista dei consumi energetici non incide eccessivamente sulla batteria.

Parabrezza sbrinabile, una buona idea anche in estate

Il parabrezza sbrinabile è ottimo anche in estate poiché la lastra d’argento è utile anche come schermo per i raggi del sole, mantenendo la temperatura all’interno dell’auto inferiore ai 15 gradi. Grazie a questo speciale parabrezza non sarà più un problema entrare in auto in estate, né sarà necessario tenere gli sportelli aperti per fare rinfrescare l’abitacolo prima di entrare in auto. Anche il climatizzatore impiegare meno tempo a raffreddare l’aria.

Vantaggi del parabrezza sbrinabile

Una vettura che monta un parabrezza sbrinabile presenta numerosi vantaggi. Oltre alla comodità di non dover sbrinare manualmente il parabrezza in inverno e di tenere fresca l’auto in estate, questo particolare optional aiuta a ridurre i consumi energetici nella stagione calda, poiché tenendo fresco l’abitacolo non sarà necessario accendere troppo spesso il climatizzatore. Anche la presenza di un sistema di riscaldamento delle spazzole dei tergicristalli rappresenta un vantaggio poiché previene l’usura e eventuali rotture.

Insomma, il parabrezza sbrinabile della Volkswagen sicuramente farà da apripista a tante altre innovazioni in questo campo, trattandosi di una tecnologia veloce ed efficace per sbrinare i vetri dell’auto. Un’innovazione che in fin dei conti non ha neanche un costo eccessivo.

 

Credo diventerà il mio prossimo acquisto.

Giulio Orzieri

Your comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *