Nuove auto elettriche 2017, evoluzioni inaspettate
Giulio Orzieri 10 maggio 2017

Nonostante i prezzi non proprio competitivi, sempre più persone scelgono di acquistare un’auto elettrica. Una scelta dettata senza dubbio da una rinnovata coscienza ecologica, ma, anche dai vantaggi che una vettura alimentata a corrente elettrica garantisce a livello di consumi e prestazioni.

Una tendenza che, naturalmente non è sfuggita alle principali aziende automobilistiche mondiali che stanno investendo sempre più risorse nella realizzazione di auto elettriche sempre più competitive e con un costo più accessibile.

L’anno in corso ha visto e continuerà a vedere il debutto di nuovi modelli e le auto elettriche del 2017 si ritaglieranno un’ampia fetta di mercato.

Vediamo allora, quali novità aspettarci in fatto di auto elettriche per il 2017 e quali novità sono state presentate ai principali saloni automobilistici del mondo.

Hyundai Ioniq, l’elettrica a zero emissioni

Novità assoluta è l’elettrica della casa automobilistica coreana a zero emissioni, che può vantare un motore da 120 cavalli e una potenza da 28 kWh. La nuova ecologica della Hyundai raggiunge i 165 chilometri orari con un’accelerazione da 0 a 100 in meno di 20,2 secondi.

Secondo quanto riportato sulla scheda tecnica, l’autonomia dichiarata è di 244 chilometri con una ricarica completa. I tempi di ricarica sono di 12 ore. Dal punto di vista estetico è disponibili in due allestimenti: Comfort e Style.

Il prezzo parte da 36.750 euro optional esclusi. Non proprio economica.

Jaguar I-Pace, la sportiva elettrica

Anche il brand del giaguaro lancia sul mercato la sua prima auto completamente elettrica costruita su una piattaforma che esclude qualsiasi tipo di combustione interna.

La I-Pace è un suv dotato di un pacco batterie tali da garantire addirittura 500 km di autonomia e circa 400 cavalli di potenza. Una sportiva a tutti gli effetti capace di passare da 0 a 100 km in circa 4 secondi.

Il costo è da Jaguar, ovvero, alto: non meno di 60 mila euro e i primi modelli saranno sul mercato nei primi mesi del 2018.

Audi e-tron, suv con 3 motori

L’Audi pensa in grande e per il suo nuovo suv elettrico ha previsto addirittura 3 motori elettrici. In uscita nel 2018, la casa di Ingolstadt non ha ancora reso noti tutti i dettagli tecnici, ma si sa che avrà una potenza di circa 435 cavalli, 503 con la funzione overboost, e avrà un’autonomia di 500 km.

Il costo parte da 37 mila e 900 euro.

Volkswagen I.D. Concept, carica in 30 minuti

La nuova Volkswagen I.D. Concept è stata presentata di recente al salone di Shangai. Presenta due motori elettrici che garantiscono una potenza di circa 306 cavalli e una velocità massima di 180 km orari. Il suv è alimentato da un pacco di batterie da 83 kWh agli ioni di litio che garantiscono un’autonomia di 500 chilometri e con il sistema di ricarica rapida in mezz’ora si ottiene l’80% della carica.

Opel Ampera-e, la più affidabile per autonomia

Tecnologia tedesca è anche la nuova Opel Ampera-e che garantisce un’autonomia dichiarata di 520 chilometri con ricarica massima. Un’auto elettrica, ma, anche un’utilitaria con tutti i comfort. Sono pochissime, infatti, le auto elettriche che possono vantare un abitacolo tanto spazioso e comfortevole. Una monovolume a tutti gli effetti con 5 cinque posti reali adatta per le famiglie.

Il prezzo è davvero un affare, solo 33 mila e 400 euro.

Wolkswagen e-Golf, ritorna dopo il restyling

Tra le auto elettriche 2017, merita sicuramente di essere menzionata la nuova Golf elettrica che a seguito di un efficace intervento di restauro può vantare un’autonomia di ben 300 km a fronte dei 190 del modello precedente. La nuova versione della e-Golf monta una nuova batteria aglio ioni di litio e un motore completamente elettrico con la potenza di 136 cavalli e un’accelerazione da 0 a 100 km in 9,6 secondi.

Il prezzo di partenza è di circa 37 mila euro.

Tesla model 3 con pilota automatico e supercharging

La Model 3 della Tesla è l’ultima novità in fatto di auto elettriche 2017. Ha un’automomia di 345 km e passa da 0 a 100 km/h in meno di 6 secondi. E’ Dotata di pilota automatico e supercharging. Il prezzo di partenza è di 35 mila dollari.

Giulio Orzieri

Your comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *